#Buccinasco: IL GIORNO DELLA MEMORIA SPORCATO DALL’IGNORANZA E DALLA STRUMENTALIZZAZIONE POLITICA

EVIDENZA-Sopravvissuto-AuschwitzBuccinasco (28 gennaio 2016) – Conoscere per ricordare, per non ripetere. Questo il titolo della serata di ieri all’Auditorium Fagnana, questo il significato del Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata ogni anno il 27 gennaio in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. Continua a leggere

#Buccinasco Aria inquinata: verso il blocco dei diesel Euro 3

blocco-del-traffico-smog-inquinamentoI valori del Pm10 da giorni superano i valori consentiti e si deve correre ai ripari. Se la situazione non cambierà dal primo febbraio scatterà il divieto di circolazione come prevede il Protocollo sottoscritto con la Città metropolitana Continua a leggere

#Buccinasco : di nuovo illegalità e scarichi di macerie in zona “Terradeo”

gterradeoLa scorsa settimana sono stati abbandonati illegalmente nella strada interpoderale in via dei Lavoratori materiali da demolizione con il conseguente rialzo del piano campagna. Un atto gravissimo contro l’intera comunità su cui sta indagando la Polizia locale. Continua a leggere

#BUCCINASCO ATTENZIONE DAL 1 FEBBRAIO LIMITAZIONI CASA ACQUA

Immagine

casa Continua a leggere

#Buccinasco Scuole: al via le iscrizioni

viva-la-scuola1Il momento è arrivato. Dopo l’orientamento, la valutazione delle proposte formative e le visite nei vari istituti scolastici, a studenti e famiglie dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016 tocca procedere all’iscrizione alla scuola. Continua a leggere

#Buccinasco : arriva #LEGAMBIENTE sabato 23 dalle h 9,00 alle h 13,00

il Circolo Il Fontanile di LEGAMBIENTE, invita tutti a partecipare al banchetto che allestiremo per l’occasione in prossimità del mercato della chiesetta (via Emilia, angolo Fratelli Rosselli, Buccinasco): sabato 23 mattina dalle h 9,00 alle h 13,00

dirompe Continua a leggere

#BUCCINASCO, GIORNATA DELLA MEMORIA 2016, CONOSCERE PER RICORDARE E NON RIPETERE

1328192910163Memoria_11a_590pxLo sterminio nazista causò in pochi anni quindici milioni di morti, appartenenti alle categorie ritenute dal regime nazista “indesiderabili”. Fra questi circa 6 milioni di ebrei e oppositori politici e comunisti, prigionieri di guerra, Testimoni di Geova, disabili e malati mentali, omosessuali, lesbiche e transessuali, ma anche rom e sinti. A questi ultimi il Comune di Buccinasco, in collaborazione con l’A.N.P.I sezione di Buccinasco “Fulvio Formenti”, ApertaMente e altre associazioni, dedica quest’anno il Giorno della Memoria che ricorre ogni anno il 27 gennaio. Tre giornate con balli popolari, musica, riflessioni e la commemorazione con i ragazzi delle scuole per non dimenticare. Continua a leggere